Il Nordic Walking

La respirazione e il Nordic Walking

Il respiro, il soffio vitale che anima gli esseri viventi, è una meravigliosa energia che accompagna la nostra esistenza. Diventare consapevoli della respirazione, migliorare la dinamica del respiro, lasciare che l’attenzione si colleghi al passaggio dell’aria all’interno del corpo, sono strumenti preziosi per la salute fisica e psicologica di ogni individuo.
Il collegamento con la tecnica del Nordic Walking, arricchisce l’esperienza del camminare con i bastoncini di nuove esperienze e sensazioni, dandoci la possibilità di migliorare la salute del l'apparato respiratorio,  migliorare i processi metabolici e circolatori dell'intero organismo, ottenere una postura migliore,  prevenire l'insorgenza degli stati di ansia tramite un maggior controllo dell'emotività e dello stress, raggiungere una maggiore capacità di concentrazione e rilassamento.
Una buona respirazione comincia con la sensazione di un movimento che coinvolge la parte inferiore, diaframmatica, il torace e la porzione superiore dei polmoni, sotto le clavicole. Si comincia con esercizi di osservazione del respiro, di “sensazione” appunto, perché la consapevolezza si affini gradualmente e sia possibile anche durante la dinamica del movimento.
Inspiriamo lasciando la pancia morbida per permettere al diaframma di abbassarsi liberamente, poi espandiamo il torace sentendo il movimento delle costole, dello sterno; quindi sentiamo l’aria entrare dolcemente negli apici dei polmoni.
 Espiriamo rilassando prima la parte alta, poi il petto, e il diaframma, in un movimento fluido, senza scatti, immaginando di lasciar fluire il respiro senza forzare con i muscoli.
Migliorare il respiro è un complesso meccanismo di feedback sensoriale: stimolare e percepire l’apparato respiratorio è il primo passo per ottenere una dinamica completa della respirazione.
Si continua poi imparando ad abbinare il respiro ai movimenti, a collegarlo con i passi, ad essere sempre più “dentro” le sensazioni .
La respirazione ha un legame diretto con lo stato emotivo. Se siamo rilassati e calmi, respiriamo adagio e senza sforzo. Negli stati di profonda emozione la respirazione diventa più rapida e intensa, la paura può bloccarci il respiro.  
Respirare profondamente è sentire profondamente, è entrare in contatto con i nostri stati interiori.
Abbinando le tecniche di respirazione al Nordic Walking abbiamo una occasione importante di ascolto, di scoperta di noi stessi, oltre che dell’ambiente che ci circonda e che fa delle nostre uscite un piacere sempre nuovo e stimolante.
Spesso camminando la nostra mente è presa dai pensieri quotidiani, siamo coinvolti in una bella chiacchierata, siamo distratti, ma se portiamo l’attenzione all’interno, ecco che la consapevolezza del movimento ci fa essere immediatamente presenti in ciò che stiamo facendo.
Gli esercizi di respirazione nel Nordic Walking rappresentano una proposta che ognuno elabora secondo le proprie capacità. Imparare ad osservarsi, a sentire, a scoprire qualcosa di sé camminando e respirando insieme,  diviene un’abitudine che accompagna la pratica del Nordic Walking  completandola e arricchendola.

Serena Ribotta

Maestro Scuola Italiana Nordic Walking

Meteo

Meteo Toscana

Eventi

Calendario Corsi

Novembre 2019
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30

Itinerari

Link

 

 




 

 

 

 

 

 

 

 

 

logofitnessclub.png


 

Login

Contatti

Contatti
Nordic Walking e Dintorni
A.S.D. - C.F.: 94241610487

Via Pier Capponi, 69 - 50132 Firenze

Segreteria: 331.1912861
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Facebook

SFbBox by caulfield cup

NewsLetter

Resta in contatto con NWeDintorni iscrivendoti alla nostra Newsletter, riceverai delle e-mail con tutte le news riguardanti corsi ed eventi.
Grazie per aver visitato il nostro sito, torna presto a trovarci e scoprirai le News dal mondo del Nordic Walking